Protesi dentali fisse e mobili

Presso i nostri studi effettuiamo l’applicazione di Protesi Dentali Fisse e Mobili secondo necessità ed esigenze. Esse possono essere di tipo tradizionale o innovativo, in ogni caso la cura e l’estetica dei Pazienti è alla base di ogni scelta terapica.

Realizziamo protesi fisse e rimovibili garantendo la massima estetica e integrazione nel cavo orale adeguando ogni soluzione alle richieste funzionali ed economiche dei pazienti. I costi sono concordati e ripartiti in base alle esigenze dei singoli pazienti valutando per ogni caso un piano di pagamento personalizzato con possibilità di finanziamenti a tasso zero.

Protesi Fissa

Si utilizza una protesi fissa quando gli elementi aggrediti sono ridotti sensibilmente dalla carie. L’obiettivo di questo tipo di protesi è quello di ripristinare la funzione masticatoria mediante l’applicazione di corone singole fissate su un elemento dentario o ponti cementati su più elementi.

Una volta curati e ricostruiti i denti che non sono più in grado da soli di svolgere la funzione masticatoria perché privi di gran parte della sostanza coronale (la corona è la parte del dente, visibile a occhio nudo, che ci consente di masticare), essi vengono “ricoperti”, vengono cioè confezionate delle nuove corone fatte in materiali estetici e compatibili (dalla più tradizionale metallo ceramica, alle ceramiche prive di struttura metallica fino alle zirconie) adatte specialmente ai pazienti con allergie o intolleranze al nichel.

Le corone protesiche possono essere singole, se riguardano un solo elemento dentario, oppure possono andare a rivestire zone più estese formando i cosiddetti “ponti”, ovvero aree in cui più corone protesiche unite tra loro vanno a riempire eventuali spazi privi dei denti riportando anche in questo caso alla normalità la funzione masticatoria con un’estetica rinnovata.

Anche nel caso delle protesi più complesse possiamo garantire ai pazienti soluzioni economiche vantaggiose e finanziamenti a tasso zero.

Tra le protesi mobili distinguiamo:

  • gli scheletrati
  • le protesi parziali temporanee
  • le protesi totali

Nei casi in cui non sia possibile ricorrere alle protesi fisse, le protesi mobili scheletrate consentono al Paziente di poter tornare a sorridere e masticare distribuendo il carico masticatorio non su un solo dente ma su più denti e sulle strutture mucose. Ciò può avvenire anche in modo completamente invisibile mediante l’uso di speciali attacchi che rendono l’ancoraggio della protesi non apprezzabile alla vista.

Le protesi totali consentono anche ai Pazienti colpiti da edentulia totale di ritrovare il sorriso. Anche in questo caso l’attenzione è massima sia per la funzione che per l’estetica del Paziente con costi adeguati ad ogni tasca.

Le protesi parziali temporanee sono talvolta necessario per garantire la funzione masticatoria e la vita di relazione in Pazienti che abbiano svolto interventi chirurgici che richiedano un certo tempo di maturazione dei tessuti successivo alle procedure chirurgiche. In questo spazio di “guarigione” del Paziente la protesi temporanea gli permette di alimentarsi e di sorridere di nuovo.